A+ A A-
Ninni Cangiano

Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

URL del sito web: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Kanseil: annunciate le date live estive

Domenica, 14 Aprile 2024 19:45 Pubblicato in News

Comunicato stampa:

I KANSEIL, progetto folk metal veneto, annunciano le prime date del “Vaia Summer Tour 2024” a supporto del nuovo album “Vaia”, pubblicato in gennaio per Bagana B District. Dieci i concerti ad oggi confermati: venerdì 26 aprile a Marcallo Con Casone (MI) per Insubria Festival,  sabato 4 maggio al Revolver di San Donà di Piave (VE) con Furor Gallico, sabato 11 maggio a Roma presso Traffic Live con Furor Gallico, venerdì 24 maggio al Tune Music Lab di Pordenone, venerdì 7 giugno a Casirate D’Adda (BG) presso Strigarium, sabato 15 giugno al Robur Celtic Fest di Castelfranco Emilia (MO), venerdì 28 giugno in Germania ad Amburgo per Hornerfest, sabato 13 luglio al Nemeton Celtic Fest di Campogalliano (MO), sabato 3 agosto a Serravalle di Chienti (MC) per Montelago Celtic Festival e venerdì 6 settembre al Feffarkhorn di Cimadolmo (TV).

Il terzo lavoro discografico “Vaia”, come ogni altro album dei Kanseil, raccoglie storie e tematiche legate al territorio di Veneto e Friuli, poco conosciute ma che portano con sé un messaggio universale. Vaia è anche la title track, penultimo brano del nuovo disco che racconta della distruzione della tempesta che si abbatté sulle Alpi orientali nel 2018, simbolo di come i cambiamenti climatici segnano le nostre vite e continueranno a farlo in futuro. Fuori i singoli “Antares” in ottobre 2023 seguito da “Hrodgaud” in dicembre e il video di “Rivus Altus”.

KANSEIL
Vaia Summer Tour 2024

Venerdì 26 aprile - Insubria Festival - Marcallo Con Casone (MI)
Ingresso gratuito

Sabato 4 maggio - Revolver - San Donà di Piave (VE) con Furor Gallico
Ingresso € 15 + ddp su Ciaotickets

Sabato 11 maggio - Traffic Live - Roma con Furor Gallico
Ingresso € 15 + ddp suTicketOne eMailticket

Venerdì 24 maggio - Tune Music Lab - Pordenone
Ingresso € 10 in cassa la sera del concerto

Venerdì 7 giugno -Strigarium -  Casirate D’Adda (BG)
Ingresso gratuito

Sabato 15 giugno - Robur Celtic Fest - Castelfranco Emilia (MO)
Ingressowww.facebook.com/roburceltic

Venerdì 28 giugno - Hornerfest - Amburgo, Germania

Sabato 13 luglio - Nemeton Celtic Fest - Campogalliano (MO)
Ingresso bit.ly/NemetonCelticFest

Sabato 3 agosto -Montelago Celtic Festival - Serravalle di Chienti (MC)
Ingresso CiaoTickets

Venerdì 6 settembre - Feffarkhorn- Cimadolmo (TV)
Ingresso gratuito

Orange Goblin: a luglio il nuovo album

Domenica, 14 Aprile 2024 18:56 Pubblicato in News

Comunicato stampa:

I leggendari titani del metal britannico, gli Orange Goblin annunciano un nuovo album SCIENCE, NOT FICTIONin uscita il 19 luglio su Peaceville Records/Audioglobe.

Per accompagnare l'annuncio, la band ha condiviso il nuovo singolo "(Not) Rocket Science" - un'osservazione concreta sulla tendenza umana a complicarsi eccessivamente la vita - insieme a un vorticoso lyric video animato da Matthew Vickerstaff https://www.instagram.com/matthew_vickerstaff

GUARDA IL LYRIC VIDEO DEL NUOVO SINGOLO "(NOT) ROCKET SCIENCE"
https://www.youtube.com/watch?v=e_eJNXhgSFg

I preordini sono già disponibili a questo link: https://orangegoblinpv.lnk.to/Science

Parlando del brano, il frontman e paroliere Ben Ward dice: "In pratica dice che la vita può essere piuttosto semplice e lineare se si smette di perdere tempo e si fa in modo che ogni giorno sia importante. Siate pronti a lavorare sodo, non aspettatevi alcun aiuto e, fondamentalmente, divertitevi lungo la strada. Quando Chris ha ideato la musica, ha detto che serviva qualcosa che potesse essere trasmesso in stile Bon Scott / Lemmy e credo che sia venuto fuori davvero bene".

Science, Not Fiction è stato registrato ai Woodworm Studios UK alla fine del 2023, con la produzione e il missaggio affidati al produttore vincitore di un Grammy, Mike Exeter (noto per il suo lavoro con Black Sabbath, Judas Priest e Tony Iommi) e la masterizzazione condotta dallo stimato Peter Hewitt-Dutton al The Bakery di Los Angeles.

Dall'esplosivo death-boogie dell'opener "The Fire At The Centre Of The Earth Is Mine" in poi, il decimo album della band crepita di energia e belligeranza. Dopo la partenza del bassista di lungo corso Martyn Millard nel 2020, gli Orange Goblin hanno accolto nella mischia il caro amico Harry Armstrong (ex Hangnail), che ha realizzato Science, Not Fiction, la sua prima uscita in studio con la band. 

"È una continuazione di quello che abbiamo fatto finora, perché quando scriviamo è un grande miscuglio di tutte le nostre influenze e dei nostri artisti preferiti, e cerchiamo di creare la band perfetta che abbiamo sempre voluto ascoltare", afferma Ben. "Questo album è semplicemente più completo e maturo, credo. Nessuno di noi è più di primo pelo e ormai abbiamo dieci album all'attivo. Sento che siamo più professionali in studio di registrazione, che siamo musicisti e scrittori migliori, e ora che mi sto prendendo cura di me stesso, sento che anche la mia performance è migliore. Tutto va nella giusta direzione".

Negli ultimi 30 anni, gli Orange Goblin, londinesi di vecchia data dell'hard rock, hanno instancabilmente sventolato la bandiera dell'heavy metal più sfrenato e del rock'n'roll più spinto. Spinti dalla passione, dalla perseveranza e dall'amore sincero per la magia oscura del metal, gli Orange Goblin sono sempre stati una forza vitale e una scommessa senza rischi. Ma mentre alcuni si accontentano di fare affari con le glorie del passato, gli Orange Goblin considerano l'heavy metal come una ricerca che dura tutta la vita. Nel 2024 apriranno un nuovo capitolo della loro eroica saga, con l'uscita del loro decimo album in studio: Science, Not Fiction 

"La gente ha idee strane su cosa sia l'heavy metal. Ma per me è un'attitudine, uno stile di vita, non è qualcosa in cui decidi di immergerti. O lo sei o non lo sei. Ed è per tutta la vita". Ben Ward, Orange Goblin

Orange Goblin - Science, Not Fiction tracklist:
1. The Fire At The Centre Of The Earth Is Mine
2. (Not) Rocket Science
3. Ascend The Negative
4. False Hope Diet
5. Cemetary Rats
6. The Fury Of A Patient Man
7. Gemini (Twins Of Evil)
8. The Justice Knife
9. End Of Transmission
Bonus track on CD Deluxe & LP
10. Eye Of The Minotaur

Science, Not Fiction uscirà il 19 luglio nei seguenti formati: 
- CD Deluxe con bonus track presentato in un digipack con un libretto di 20 pagine
- Edizione limitata in vinile Gatefold 2LP Green and Black Marble disponibile esclusivamente presso la band e i negozi Peaceville.
- Edizione limitata Gatefold 2LP in vinile Crystal Clear.
- 2LP con copertina apribile in vinile nero classico
- CD Jewel case con libretto di 16 pagine (9 brani)
- Digitale

Burning Black: tracklist del nuovo album e release party

Domenica, 07 Aprile 2024 12:24 Pubblicato in News

Comunicato stampa:

Di seguito la tracklist ufficiale del nuovo disco della heavy metal band italiana Burning Black intitolato "Resilience Of A Broken Heart". Il disco è atteso in uscita sui mercati internazionali entro la prossima estate tramite Punishment 18 Records.

Previsto anche l'atteso New Album Release Party! Segnatevi questa data: 10 maggio @ New Age Club (Roncade, Treviso, Italia)! 

01. Your Skin Is Fire
02. Resilience Of A Broken Heart
03. Last Band On The Earth
04. Trust Me
05. Life Hurts
06. The Price To Pay
07. War Forever
08. The Devil
09. Racoon City Boy
10. Rise From The Ashes Of The Defeat

Robse: il video di "Harlekin & Krieger"

Giovedì, 04 Aprile 2024 19:53 Pubblicato in News
Comunicato stampa:

Il frontman di lunga data e re della festa della band epic metal EQUILIBRIUM è tornato con una nuova band e uno spettacolo pirotecnico davvero straordinario fatto di energia e canzoni roboanti. Dietro il gigante del Brandeburgo, Robert-Martin Dahn, meglio conosciuto come Robse, non c’è solo la sua nuova band omonima, ma anche una grande visione.

La band ha appena presentato il primo singolo "Harlekin & Krieger" (Arlecchino e il Guerriero) è la title track del primo disco del gruppo che verrà pubblicato il giorno prima del loro debutto dal vivo al Ragnarök Festival di Lichtenfels, Germania. La canzone è disponibile su tutte le principali piattaforme di streaming: https://lnk.to/Harlekin

Il video ufficiale può essere visto qui: https://youtu.be/k7yS9YmlF1w

Robse commenta: ”Siamo incredibilmente eccitati e orgogliosi di potervi finalmente presentare la nostra prima canzone. 'Harlekin & Krieger' è il titolo del nostro nuovo album, intitolato allo stesso modo, che vedrà la luce in agosto. Arlecchino, il giullare della vita, danza con gioia sfrenata, ricordandoci che dovremmo sempre affrontare la vita con un sorriso, indipendentemente dalle sfide che ci attendono. Il guerriero, invece, è pronto a combattere le battaglie della vita con coraggio e determinazione. Non vediamo l'ora di celebrare con voi questa e altre canzoni del nostro album di debutto durante i prossimi festival! Ora alzate i vostri calici e cantate canzoni che diano un senso alla vita. Andate per la vostra strada con orgoglio, amate la vita, perché siamo tutti guerrieri! KRIEGER AND HARLEKIN".

L'album di debutto uscirà il 16 agosto 2024 con un grandioso release show al Summer Breeze Open-Air e riflette l’amore dei musicisti per l’heavy metal con un’abbondanza di melodie intense. Le canzoni combinano l’esplosività della vecchia band di Robse, gli Equilibrium, con le influenze di In Flames, Immortal, Amon Amarth e, naturalmente, garantiscono anche alcune entusiasmanti hit da party che riscalderanno l’atmosfera di qualsiasi festival.

Il nuovo inizio con ROBSE è un motivo di gioia per la comunità metal. “Harlekin und Krieger” promette energia, passione e canzoni epiche che saranno presentate per la prima volta ai festival più famosi della Germania nel 2024.

releases

Crying Steel: Heavy Metal duro e puro
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blazing Eternity, i pionieri del Gothic/Doom tornano con un album maestoso
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Crucifier: dagli anni '90 per gli amanti dell'Extreme Metal degli anni '90
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Replicant: la consacrazione di una band di livello assoluto
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sulphur and Mercury: Alchimia & Metallo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
King Zebra: un Hard Rock melodico molto catchy e spensierato che precipita nello scontato
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Razor Attack, ci vuole di meglio
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dialith, un breve EP che conferma le qualità del gruppo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ancient Trail, un disco che merita attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Scarefield: orrorifici!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dyspläcer, un debut album che fa intravedere del talento
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blood Opera: grande incompiuta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

Login

Sign In

User Registration
or Annulla