A+ A A-
28 Set

Deeds of Flesh: i dettagli del nuovo album "Nucleus"; guarda il lyric video del primo singolo "Alyen Scourge" In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo sette anni di pausa tornano i pionieri del Technical Death Metal: gli statunitensi Deeds of Flesh. La band pubblicherà il nuovo album "Nucleus" il prossimo 11 dicembre su Unique Leader Records e si tratterà del primo lavoro dopo la scomparsa dello storico leader .- e fondatore di Unique Leader - Erik Lindmark.

Alla voce, oltre al cantante Jacoby Kingston, ci saranno tanti ospiti, tra cui l'attuale presidente di Unique Leader, l'ex-Abominable Putridity Matty Way. Questo l'elenco completo)
Luc Lemay (Gorguts)
John Gallagher (Dying Fetus)
George “Corpsegrinder” Fisher (Cannibal Corpse)
Frank Mullen (Suffocation)
Matti Way (Submerged, ex-Abominable Purtridity)
Bill Robinson (Decrepit Birth)
Dusty Boisjolie (Severed Savior, Illuminegra)
Anthony Trapani (Odious Mortem, Severed Savior)
Obie Flett (Pathology)
Robbe Kok (Disavowed)
Jon Zig (Serpentian)

E' stato oggi lanciato il lyric video del primo singolo, "Alyen Scourge": https://youtu.be/EC8-3PImbeA

Di seguito tracklist ed artwork:

1. Odyssey
2. Alyen Scourge
3. Ascension Vortex (feat. Bill Robinson, Obie Flett & Anthony Trapani)
4. Catacombs of the Monolith (feat. Luc Lemay)
5. Ethereal Ancestors (feat. George "Corpsegrinder" Fisher")
6. Nucleus (feat. John Gallagher)
7. Races Conjoined (feat. Matti Way, Frank Mullen & Jon Zig)
8. Terror (feat. Dusty Boisjolie & Robbe Kok)
9. Onward

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

A zonzo sul confine tra Svezia e Norvegia col debutto degli Åskog
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli indiani Against Evil ed il loro genuino heavy metal
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Artillery: con una X segnano il decimo album
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Red Moon Architect: il freddo bacio finnico della morte
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Einherjer: risplende sufficientemente bene la stella dei vichinghi
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Junkwolvz: un esordio incerto.
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Segnatevi il nome dei Nightshadow!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Immortal Sÿnn virano verso il thrash
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"Conquistador", il debutto super-complesso degli Stone Healer
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Haunt: nel segno della tradizione
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Agli Hellsike! serve un cantante migliore
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla