A+ A A-
 

Un'altra interessante realta caraibica: gli Omnifariam Un'altra interessante realta caraibica: gli Omnifariam Hot

Un'altra interessante realta caraibica: gli Omnifariam

recensioni

titolo
The Summoning
etichetta
Autoproduzione
Anno

PROVENIENZA: Porto Rico 

GENERE: Death Metal 

FFO: Behemoth, Hate Eternal, Morbid Angel, Dismember, Bloodbath 

LINE UP: 
Gabriel Muñoz – voce 
Eric Martínez – chitarre 
Jorge Hernández – basso 
Josean Orta – batteria 

TRACKLIST: 
1. Deceivers of the Bleak [04:01] =ASCOLTA= 
2. Leaders of the Dark [03:27] 
3. Enslaved [03:24] 
4. The Outsiders [03:33] =VIDEO= 
5. Dehumanized [03:30] =ASCOLTA= 

Running time: 17:55 

opinioni autore

 
Un'altra interessante realta caraibica: gli Omnifariam 2022-11-23 18:44:08 Daniele Ogre
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Daniele Ogre    23 Novembre, 2022
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Continua ad essere particolarmente prolifico questo 2022 per i gruppi provenienti dalle zone caraibiche: questa volta incontriamo una Death Metal band proveniente da Porto Rico, gli Omnifariam, che a tre anni di distanza dal primo album indipendente "The Art of Collision", torna - sempre in autoproduzione - con un nuovo EP a titolo "The Summoning". Rispetto al Death/Doom che ci è arrivato nell'ultimo paio d'anni, il combo portoricano è dedito a sonorità più classiche, a cavallo tra la scuola US (Hate Eternal, Morbid Angel), quella svedese (Dismember, Bloodbath) e non pochi accenni al Death/Black centro-europeo (Behemoth, Hate, Belphegor). In poco più di 1/4 d'ora gli Omnifariam sciorinano una prestazione muscolare, dosando con gran capacità momenti più violenti e diretti ad altri dotati di un groove pesantissimo che metterà a dura prova i vostri colli (vedasi alla voce "Leaders of the Dark"). Le ruvide accelerazioni tipicamente Swedish sono, comunque, i momenti più interessanti all'interno di un EP che per quanto breve lascia una certa soddisfazione una volta arrivati in fondo: i cinque pezzi che compongono la tracklist sono tutti di buonissima fattura - soprattutto "Enslaved" a nostro avviso - e ci permettono di conoscere un act che per forza di cose non è tanto conosciuto alle nostre latitudini. La speranza per il futuro è che qualche etichetta si accorga del combo portoricano e possa produrne i nuovi lavori (e perché no?, ristampare i vecchi, compreso questo); come già avuto modo di dire nemmeno tanto tempo fa: occhio alla scena Death caraibica, che ci sono un bel po' di diamanti grezzi da scoprire. E gli Omnifariam sono tra questi.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Soddisfacente la primissima prova degli Olēka
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Da membri di Undergang e Chaotian un omaggio al Goregrind dei 90's con i Sequestrum
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dagli Ominous Scriptures un album per gli amanti del Brutal Death della vecchia scuola
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Al netto di qualche piccolo difetto, buon debut album per i Negative Vortex
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blood Thirsty Demons: terrore e mistero
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Phoebus The Knight, un buon debut album
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

I Termination Force e la nostalgia del passato
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Marco Garau's Magic Opera, ancora un centro pieno!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tragico, epico, atmosferico: EP di debutto per Druids of Eld
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non convince proprio del tutto la nuova vita Death/Doom degli americani Invertia
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Onyria mostrano di saperci fare con buone composizioni e la voce splendida di Elena
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hellevate, un cambiamento non vincente
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla