A+ A A-
 

Senza infamia e senza lode la nuova fatica dei Battlesword Senza infamia e senza lode la nuova fatica dei Battlesword Hot

Senza infamia e senza lode la nuova fatica dei Battlesword

recensioni

titolo
Towards the Unknown
etichetta
MDD Records
Anno

PROVENIENZA: Germania

GENERE: Melodic Death Metal

TRACKLIST:
1. Departure
2. The Awakening
3. To Become The Wolf
4. Terra Combusta
5. The Shores Of I
6. Hound Of Hades
7. Backstabber
8. There Will Be Blood
9. Fire And Storm
10. The 13th Black Crusade

LINE-UP:
Axel - voce
Erik - chitarre
Lars - chitarre
Ben - basso
Andreas - batteria

opinioni autore

 
Senza infamia e senza lode la nuova fatica dei Battlesword 2022-10-21 14:56:08 Luigi Macera Mascitelli
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Luigi Macera Mascitelli    21 Ottobre, 2022
Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Avevamo già parlato nel 2019 dei Battlesword, band tedesca attiva dal 1999 ma fondamentalmente rimasta nel circolo delle realtà semi sconosciute, colpa dei continui cambi di line-up e di una carriera per nulla prolifica che li ha portati in 23 anni a pubblicare solo quattro dischi, tra cui l'ultimo uscito, questo "Towards the Unknown". Un disco che, sinceramente, riteniamo inferiore rispetto al precedente, il quale ci aveva mostrato una band certamente degna di nota e con qualche idea ben ponderata. Ora, sorvoliamo sul fatto che i Nostri siano praticamente un copia/incolla degli Amon Amarth con qualche vena Heavy in più. Tuttavia c'è da dire come la questione non ci abbia mai infastidito più di tanto, specie perché notavamo -nei limiti - una certa eterogeneità o comunque voglia di inserire qualche elemento in più. Qui, al contrario, sembra sia stato fatto un passo indietro verso lidi Melodic Death scandinavi totalmente votati agli Amon Amarth. Né più, né meno. Volete sapere l'ironia dov'è in tutta questa storia? Che le ultime tre tracce, che sono state prese dai vecchi lavori e rimasterizzate, sono le migliori: molto più eterogenee e meno wannabe. Sipario.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Crying Steel: Heavy Metal duro e puro
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blazing Eternity, i pionieri del Gothic/Doom tornano con un album maestoso
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Crucifier: dagli anni '90 per gli amanti dell'Extreme Metal degli anni '90
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Replicant: la consacrazione di una band di livello assoluto
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sulphur and Mercury: Alchimia & Metallo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
King Zebra: un Hard Rock melodico molto catchy e spensierato che precipita nello scontato
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Razor Attack, ci vuole di meglio
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dialith, un breve EP che conferma le qualità del gruppo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ancient Trail, un disco che merita attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Scarefield: orrorifici!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dyspläcer, un debut album che fa intravedere del talento
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blood Opera: grande incompiuta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla