A+ A A-
 

Voce poco convincente e musica piuttosto standard in questo EP di debutto dei Sexmag Voce poco convincente e musica piuttosto standard in questo EP di debutto dei Sexmag Hot

Voce poco convincente e musica piuttosto standard in questo EP di debutto dei Sexmag

recensioni

gruppo
titolo
Sex Metal
etichetta
Dying Victims Productions
Anno

PROVENIENZA: Polonia

GENERE: Death/Thrash Metal

TRACKLIST:
1. Intro
2. Zapomniany Czarci Kult
3. Sex Metal
4. Wysłannik Hadesu
5. Nagrobek Kurtyzany
6. Nałożnice Hrabiny
7. Outro (Piekła Znak)

LINE-UP:
Jacek "Truposz" Wojno - voce
Hellslaughter - chitarre
Lord Violator - batteria
Jakub "Golem" Sęp - basso

opinioni autore

 
Voce poco convincente e musica piuttosto standard in questo EP di debutto dei Sexmag 2022-10-04 15:43:49 Luigi Macera Mascitelli
voto 
 
2.5
Opinione inserita da Luigi Macera Mascitelli    04 Ottobre, 2022
Ultimo aggiornamento: 04 Ottobre, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sexmag: un nome che più sconosciuto non si può. Trattasi di una band appartenente al sottobosco più underground del panorama Death/Thrash polacco, con all'attivo un solo EP, "Sex Metal", del quale vi parleremo. In realtà non c'è molto da dire in merito, trattandosi di un lavoro che sprizza vecchia scuola da ogni particolare, a cominciare dalla copertina che sembra fuoriuscita da una locandina di qualche film inedito di Dario Argento. Comunque sia i Nostri propongono un Death/Thrash Metal figlio di gente come Exodus, Sepultura, Slayer, Sarcofago, Possessed e compagnia bella. Insomma, avete capito perfettamente le coordinate stilistiche entro cui inquadrare i Sexmag. Ora, per non tirarla troppo per le lunghe, sono fondamentalmente due i punti che non ci hanno convinto: la pessima voce e un songwriting piuttosto basico e scontato. Veniamo al primo punto su cui in realtà non c'è molto da dire: la prestazione canora è a dir poco imbarazzante. Il vocalist è sfiatato e tenta miseramente di imitare lo stile canoro del compianto Paul Baloff degli Exodus con risultati più che scarsi. Per quanto riguarda il secondo punto c'è da dire che di base le idee sono anche buone, e tutto sommato il dischetto fila liscio. Tuttavia ogni traccia, per quanto feroce e spaccaossa possa essere, è decisamente troppo scontata: laddove ti aspetti arrivi un determinato passaggio ecco che arriva. Volendo sorvolare questo punto e cercando di apprezzare anche il valore old school dato dalla produzione low-fi da anni '80, i Sexmag si presentano con una certa verve che sicuramente si riflette nel loro EP. Ma con una voce del genere, dispiace dirlo, non andranno da nessuna parte.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Rebel Priest: buona l'energia, ma non la produzione.
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vis Mystica: la passione per Guerre Stellari ed il "Jedi Metal"
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Si spostano su lidi sinfonici con un secondo disco spettacolare gli spagnoli Bonecarver
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Settimo album per gli Ingested
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gran bel debut album per i tedesco-spagnoli Jade
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sufficienza piena per i Defying Plague al loro debutto
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Opus Arise, symphonic metal strumentale dal Canada
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Distance of Thought, un buon debut album
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Conor Brouwer’s Call of Eternity, una nuova metal opera dall'Olanda
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un'altra interessante realta caraibica: gli Omnifariam
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Black Ancestry: Black Metal vecchio stampo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Neptune, direttamente dagli anni '80
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla