A+ A A-
 

I BAD BONES STUPISCONO ANCORA REGALANDOCI UN OTTIMO ALBUM!!! I BAD BONES STUPISCONO ANCORA REGALANDOCI UN OTTIMO ALBUM!!! Hot

I BAD BONES STUPISCONO ANCORA REGALANDOCI UN OTTIMO ALBUM!!!

recensioni

gruppo
titolo
Snakes & Bones
etichetta
bagana records
Anno

TRACKLIST

 

DON'T STOP ME

GASOLINE ROCK

SNAKES&BONES

AM I WALKING ALONE?

DESERT STAR BLUES

REBEL RADIO

JUMPING WHITE DEVIL

FOLLOW THE RAIN

NOWHERE GIRL

BUGS LANE

INDIAN MEDICINE MAN

opinioni autore

 
I BAD BONES STUPISCONO ANCORA REGALANDOCI UN OTTIMO ALBUM!!! 2013-07-21 17:12:02 Giovanna Piccoli
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Giovanna Piccoli    21 Luglio, 2013
Ultimo aggiornamento: 03 Agosto, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I Bad Bones nascono nel Maggio del 2007 e sono il risultato dell’incrocio delle strade di Meku Bone (chitarra e voce), Steve Bone (basso e voce) e Lele Bone (batteria). Sotto questa formazione avevamo già ascoltato due album ("Smalltown Brawlers" e "A Family Affair"). Nel settembre 2011 entra in questa famiglia Max (Voce) lasciando libero sfogo a Meko dietro le sei corde. L'entrata di Max porta un cambiamento nei Bones, ma non così radicale come spesso succede cambiando cantante . I Bones il 9 Novembre 2012 annunciano l'uscita del terzo lavoro sotto il titolo di "Snakes&Bones". In apertura "Don't stop me" che con il suo Hard-Rock grezzo ci dà un ottimo background del disco. Passiamo a "Gasoline Rock", con una linea di basso grezza quanto basta e una voce graffiante che fa il suo lavoro risulta un pezzo pieno di energia e ben riuscito. La title-track è in puro stile Bones, un concentrato di adrenalina e Rock'N'Roll!!! Passiamo alla classica "Am I Walking Alone?" che irrompe con un Hard-Rock senza compromessi che ha sempre caratterizzato la band. Un discorso a parte va fatto per "Desert Star Blues" dove la band ci riporta in un momento magico della loro storia. Raccontando dell'America, delle vicende vissute alla "Beachcomber Tavern" insieme a Roy e alla famiglia Americana. Tutto questo ci viene proposto in una chiave Blues che ricorda un giovane "Stevie Ray Vaughan". "Rebel Radio", con il suo ritornello difficile da dimenticare, ci porta a una dimensione live, sicuramente un pezzo riuscito. "Follow The Rain" ci sorprende un'altra volta come aveva già fatto "Don't Let The Spirits Get In" (A Family Affair). Un pezzo acustico che ci concentra soprattutto sulla voce e sull'interpretazione direi ottima di Max. A chiudere il lavoro troviamo "Indian Medicine Man", un momento magico per la sottoscritta e credo per chiunque conosca la storia dei Bones. Un pezzo che rispecchia perfettamente quello che è la band portando a galla parte dell'esperienza oltre oceano. Il brano riesce a creare la perfetta atmosfera per "raccontare" quanto riportato nel testo. Senza dubbio il brano che apprezzo di più non solo di questo lavoro, ma di tutta la carriera Bones. Seguendoli da un pezzo ero abituata alla voce di Meko e devo dire che l'entrata di Max mi ha spiazzato parecchio, ma è bastato questo album e vederlo live per convincermi che Max merita questo posto più di chiunque altro, mantenendo l'attitudine live che i Bones hanno sempre avuto.

"Snakes&Bones è quel concentrato di Rock'N'Roll, emozioni, ricordi e adrenalina pura che ogni Rockers dovrebbe avere in macchina..."

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

I ChrysalïD ed un debut album pieno di ospiti internazionali
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tankard: un EP per festeggiare la vittoria dell'Eintracht Francoforte
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Convincente disco di cover per gli australiani Lord!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Tyrants of Chaos, classico Heavy Metal dall'Alberta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fraser Edwards, questa volta non ci siamo
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Helios, nuova band con Tim Aymar
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Phoebus The Knight, un progetto che stenta a decollare
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Destral, una vera gemma dalla Spagna
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla