A+ A A-
 

Cro-Mags: l'Apocalisse continua Cro-Mags: l'Apocalisse continua Hot

Cro-Mags: l'Apocalisse continua

recensioni

gruppo
titolo
In the Beginning
etichetta
mission two entertainment
Anno

TRACKLIST:
1. Don’t Give In (03:01)
2. Drag You Under (01:32)
3. No One’s Victim (02:40)
4. From the Grave (02:19)
5. No One’s Coming (04:39)
6. PTSD (03:31)
7. The Final Test (03:24)
8. One Bad Decision (02:13)
9. Two Hours (02:24)
10. Don’t Talk About It (02:08)
11. Between Wars (05:50)
12. No Turning Back (02:19)
13. There Was a Time (02:25)

LINE UP:
Harley Flanagan - Vocals, Bass
Gabby Abularach - Guitars
Garry "G-Man" Sullivan - Drums
Rocky George - Guitars

opinioni autore

 
Cro-Mags: l'Apocalisse continua 2020-06-27 10:38:04 MASSIMO GIANGREGORIO
voto 
 
4.0
Opinione inserita da MASSIMO GIANGREGORIO    27 Giugno, 2020
Ultimo aggiornamento: 27 Giugno, 2020
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ci eravamo lasciati con la recensione dell’EP “From the Grave”, nella quale avevo preannunciato l’orrida e torrida uscita del nuovo full-length dei nostri quattro distruttori. Ebbene, il momento fatidico è giunto: i teppisti newyorchesi ci danno in pasto un album che riprende il discorso esattamente dove l’EP lo aveva interrotto, ossia mazzate senza pietà e senza requie per nessuno!
La rabbia scorre incontrollata tra i solchi e travolge tutto e tutti come un fiume in piena che non lascia scampo, includendo le tre tracce già presenti nella precedente fatica. I toni si fanno vieppiù apocalittici, ergendosi a baluardo dell’hardcore più intransigente ed estremo, espresso attraverso pieces cortissime e ultra-violente, con tanto di cori virili a fare da contorno. La produzione esalta la sezione ritmica, facendo spiccare dei bassi profondi che sconquassano il corpo con delle vibrazioni allucinanti e lancinanti: ragazzi, questa musica è sempre stata e sempre sarà sofferenza (anche fisica) allo stato puro, all’ascolto della quale bisogna lasciare fino all’ultima goccia di sudore. L’ibridazione tra punk e thrash qui raggiunge livelli eccelsi, con cambi di tempo repentini (sia pure nella brevità dei brani) e posso dire – senza tema di smentita – che riuscire ad “ascoltare attivamente” tutto questo cd è un’autentica impresa non per tutti.
E ora vi saluto, devo assolutamente prendere un integratore di sali minerali e strizzare la maglietta.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Retched, Thrash Metal  vecchia scuola con "The Overlord Messiah"
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Natthammer: dal Perù, un female fronted combo abbastanza convincente
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bat, quando il singer fa la differenza... in negativo
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cardiac Arrest: come sempre fedeli al loro Death Metal old school
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il nuovo album solista di Tezza nella scia del buon vecchio Power Metal italiano
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nocturnus AD: nel segno della tradizione
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Tenebrific: un EP d'esordio autoprodotto di livello qualitativo eccelso
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per quest'album i Cyrax mescolano stili troppo diversi senza alcun criterio
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Elle Tea, Metal e Hard Rock per passione
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tomb of Giants, Heavy Metal di buon livello
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
The Inner Me, un disco su Houdini
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Maesün, un debutto con rivelazione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla