A+ A A-
 

Debutto amaro per la nuova band di Monsanto Debutto amaro per la nuova band di Monsanto Hot

Debutto amaro per la nuova band di Monsanto

recensioni

gruppo
titolo
Precession
etichetta
autoprodotto
Anno


1 – Enjoy the Ride (04:38)
2 – Another Sun (04:22)
3 – Awake the Wrath of Angels (05:26)
4 – Around Us (04:46)
5 – A Dance for Eternity (06:32)
6 – Awakening 999 (04:55)
7 – A Letter for Mankind (03:41)
8 – Humu Futurus (05:07)
9 – Innuendo – Queen cover (06:28)

opinioni autore

 
Debutto amaro per la nuova band di Monsanto 2013-01-03 09:39:26 Celestial Dream
voto 
 
2.0
Opinione inserita da Celestial Dream    03 Gennaio, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni


Arrivano al debutto i brasiliani Symbolica, band conosciuta soprattutto per la presenza di Gus Monsanto, singer noto ai più attenti per aver cantato con i progster francesi Adagio e con i Revolution Renaissence di Timo Tolkki. Non ho mai considerato Gus tra i migliori cantanti del mondo e non mi posso dichiarare innamorato del suo timbro ma d'altro canto non si può certo negare che la sua voce non sia affatto male.

Power-heavy bello compatto quello contenuto in "Precession", che mi ricorda le ultime (e appena discrete) produzioni dei Thunderstone o i Symphorce autori di un paio di buoni dischi. Parliamo quindi di quel power metal roccioso, senza accelerazioni, pieno zeppo di mid tempos, con riff abbastanza pesanti, ed una voce aggressiva. Il problema di questo disco è che le canzoni contenute non riescono mai ad accendere una scintilla, nè con un ritornello, nè con un assolo, nè con un riff. Si salvano alcuni brani, su tutti la melodicissima "Awakening 999" ma tutto il resto è piuttosto banale e piatto. La cover dei Queen messa in chiusura è molto ben eseguita, ma non si può salvare un disco per una canzone rifatta.

Non ci siamo proprio, "Precession" scivola via senza un sussulto, e arrivati alla fine non credo vorrete tornare all'inizio. Bocciati!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Crying Steel: Heavy Metal duro e puro
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blazing Eternity, i pionieri del Gothic/Doom tornano con un album maestoso
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Crucifier: dagli anni '90 per gli amanti dell'Extreme Metal degli anni '90
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Replicant: la consacrazione di una band di livello assoluto
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sulphur and Mercury: Alchimia & Metallo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
King Zebra: un Hard Rock melodico molto catchy e spensierato che precipita nello scontato
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Razor Attack, ci vuole di meglio
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dialith, un breve EP che conferma le qualità del gruppo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ancient Trail, un disco che merita attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Scarefield: orrorifici!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dyspläcer, un debut album che fa intravedere del talento
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blood Opera: grande incompiuta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla