A+ A A-
 

Una raccolta di pezzi in versione acustica Una raccolta di pezzi in versione acustica Hot

Una raccolta di pezzi in versione acustica

recensioni

titolo
Blackoustic
etichetta
Ear Music
Anno

 

Tracklist:

01. Sleep Well

02. Out In The Fields

03. Black Diamond

04. My Selene

05. Behind Blue Eyes

06. Hunting High And Low

07. Where My Rainbow Ends

08. Speed of Light

09. Perfect Strangers

10. Coming Home

11. Serenity

12. Rainbow Eyes

13. Karjalan Kunnailla

opinioni autore

 
Una raccolta di pezzi in versione acustica 2012-11-02 02:17:00 Celestial Dream
voto 
 
2.5
Opinione inserita da Celestial Dream    02 Novembre, 2012
Ultimo aggiornamento: 02 Novembre, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Non sapevo che Kotipelto e Liimatainen avessero eseguito dei concerti acustici rivisitando pezzi storici presi dalla carriera dei due musicisti e non solo. Pare che questo tour acustico abbia avuto un certo successo, così che i due hanno deciso di usare queste canzoni per registrare un vero cd, "Blackoustic", che andiamo ad analizzare. Se l'accoppiata Timo-Jani aveva prodotto un gran disco di power metal a nome Cain's Offering qualche anno fa (e speriamo che prima o poi arrivi anche un secondo album di quella band), qui la storia è ben diversa.

"Blackoustic" raccoglie principalmente pezzi che hanno fatto la storia del singer Finlandese, come l'opener "Sleep well" e "Serenity" prese dai suoi album solisti, o le ben più quotate "Black diamond" e "Coming home" dalla sua band madre Stratovarius. Si può dire che questo è un prodotto simpatico che ogni fan di Kotipelto ascolterà con curiosità e piacere canticchiando le songs ma penso che dopo qualche ascoltino potreste stancarvi presto di tali versioni per tornare alla magia che ancora trasmettono le versioni originali. Inoltre se alcuni pezzi nella nuova veste acustica suonano piuttosto bene vedi la stessa "Coming home" o "My selene" (quest'ultima pescata dai Sonata Arctica di "Reckoning Night") altre sembrano un pò forzate come "Speed of light" o la stessa "Hunting high and low".

In sostanza, è piacevole ascoltare queste canzoni in versione acustica, ma siamo così sicuri che valga la pena comprare un disco del genere?

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Crying Steel: Heavy Metal duro e puro
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blazing Eternity, i pionieri del Gothic/Doom tornano con un album maestoso
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Crucifier: dagli anni '90 per gli amanti dell'Extreme Metal degli anni '90
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Replicant: la consacrazione di una band di livello assoluto
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sulphur and Mercury: Alchimia & Metallo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
King Zebra: un Hard Rock melodico molto catchy e spensierato che precipita nello scontato
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Razor Attack, ci vuole di meglio
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dialith, un breve EP che conferma le qualità del gruppo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ancient Trail, un disco che merita attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Scarefield: orrorifici!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dyspläcer, un debut album che fa intravedere del talento
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blood Opera: grande incompiuta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla