A+ A A-
 

32 anni dopo gli Hardholz escono dalla Cortina di Ferro! 32 anni dopo gli Hardholz escono dalla Cortina di Ferro! Hot

32 anni dopo gli Hardholz escono dalla Cortina di Ferro!

recensioni

gruppo
titolo
Herzinfarkt
etichetta
Massacre Records
Anno

Tracklist:

1. Charon
2. Die Prophezeiung
3. Herzinfarkt
4. Praeludium Wielandia
5. Wieland, Der Schmied
6. Bonusdreck
7. Jäger Und Gejagte
8. Hartholz
9. Asphaltlady
10. Tannhäuser
11. Spiel Mir Das Lied Vom Tod

Line-up:

Kelle: voce
Ede: chitarra
Franky: batteria
Der Hölzer: basso

opinioni autore

 
32 anni dopo gli Hardholz escono dalla Cortina di Ferro! 2016-04-06 10:04:02 Dario Onofrio
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Dario Onofrio    06 Aprile, 2016
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Quella che sto per andare ad indagare e recensire è una storia che, come tutte le reunion dopo tanti anni, non mancherà di scaldare i cuori dei fan dell'heavy metal più tradizionale.

Gli Hardholz, infatti, nascono nel 1984 in Germania Est, considerati tra i primi gruppi fondati oltre la cortina di ferro. Infatti la band, costretta dalle severe regole del Regime in quella landa, non potè mostrarsi sul mercato discografico prima del 1995, quando Jäger und Gejagte diventò un vero e proprio album di culto tra i tedeschi dell'ex blocco sovietico.

Con Herzinfarkt, uscito praticamente 21 anni dopo, la band riprende alcuni pezzi vecchi e ce ne propone di nuovi, finalmente con una produzione e un suono degni di una band che avrebbe avuto tutte le carte in regola per sfondare ma ha mancato il cosiddetto "momento giusto". C'è da dire che se vi piace il tedesco e le sonorità heavy classiche non avrete problemi ad apprezzare il lavoro dei nostri, che sin dalla prima "Charon" mostrano un'energia e una volontà sorprendente, passando anche per ballate quasi folk come "Praeludium Wielandia", mentre non mancano influenze classiche (in Wieland, der Schmied si sente addirittura la Quinta di Behethooven come chiusura!).

Per il resto non penso ci sia molto da dire: la formula è quella dell'heavy più classico e d'annata che esista. Riff granitici, melodie, assoli, cori, la graffiante voce di Kelle (unico nuovo acquisto della band) e quant'altro vi trasporteranno nelle scure periferie tedesche all'epoca del Muro... E vi ricorderanno che nonostante tutto, anche una band di ragazzi come gli Hardholz sono riusciti a spegnere la torta dei 21 anni e a pubblicare un nuovo album.

Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Crying Steel: Heavy Metal duro e puro
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blazing Eternity, i pionieri del Gothic/Doom tornano con un album maestoso
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Crucifier: dagli anni '90 per gli amanti dell'Extreme Metal degli anni '90
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Replicant: la consacrazione di una band di livello assoluto
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sulphur and Mercury: Alchimia & Metallo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
King Zebra: un Hard Rock melodico molto catchy e spensierato che precipita nello scontato
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Razor Attack, ci vuole di meglio
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dialith, un breve EP che conferma le qualità del gruppo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ancient Trail, un disco che merita attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Scarefield: orrorifici!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dyspläcer, un debut album che fa intravedere del talento
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blood Opera: grande incompiuta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla