A+ A A-
 

I Sabaton fanno centro! I Sabaton fanno centro! Hot

I Sabaton fanno centro!

recensioni

gruppo
titolo
Carolus Rex
etichetta
Nuclear Blast
Anno

Tracklist:

1. Dominium Maris Baltici
2. The Lion From The North
3. Gott Mit Uns
4. A Lifetime Of War
5. 1 6 4 8
6. The Carolean's Prayer
7. Carolus Rex
8. Killing Ground
9. Poltava
10. Long Live The King
11. Ruina Imperii

opinioni autore

 
I Sabaton fanno centro! 2012-07-14 12:28:41 Celestial Dream
voto 
 
4.5
Opinione inserita da Celestial Dream    14 Luglio, 2012
Ultimo aggiornamento: 16 Luglio, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ho sempre considerato i Sabaton una band sopravvalutata. Certo han composto dischi di buona fattura ("The art of war” su tutti) ma mai a mio modesto parere un album capolavoro tale da giustificare il successo enorme ottenuto negli ultimi anni. La band svedese ha girato in lungo e in largo il mondo da headliner in lunghissimi tour, come poche band possono permettersi. Una vera SabatonMania che ora, nel 2012, con questo Carolus Rex posso decisamente comprendere; finalmente anche alle mie orecchie la band di Joakin Broden è diventata grande perchè questo disco è una bomba ad orologeria, pronta ad esplodere sui vostri timpani.

Se i cambi di line-up a ridosso dell'uscita del disco avevano preoccupato parecchio i fans, beh si può benissimo tirare un sospiro di sollievo anche perchè i due membri fondamentali Broden (voce) e Sundstrom (basso) sono rimasti al timone di comando. Una produzione sempre esemplare per un'opera ambiziosa: i Sabaton negli anni ci hanno accompagnati attraverso la storia, raccontandoci di più o meno famose guerre del passato e con “Carolus Rex” si fermano nella loro Svezia per approfondire con la loro musica la storia nel 17° secolo del Regno di Svezia, capace di diventare grande conquistando territori su territori. Inoltre, se non bastasse, con alla spalle un evidente supporto dell'etichetta metal per eccellenza, la Nuclear Blast, la band ci presenta la versione digipack contenente ben due dischi; due versioni dello stesso album, una cantata in Inglese ed una completamente in lingua Svedese.

Partendo dall'opener “The lion from the north”, passando attraverso “A lifetime of war” (con il coro più bello di tutta l'annata power) e la bellissima title track fino “Poltova”, i Sabaton sparano solo colpi vincenti ed è davvero difficile soffermarsi su alcune songs quando è tutto il disco a dimostrarsi solido come il granito! Se già conoscete la band svedese, beh andate sul sicuro.

Potenza pura e dei cori da 30 e lode, per un album da ascoltare rigorosamente a volume esagerato agitando la testa! “Carolus Rex” è un gran disco che si prenota nella mia Top Ten dell'anno in corso. I Sabaton non si fermano e sono pronti a conquistare il mondo.

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Whiteabbey, un altro disco di buona qualità
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Theragon, ancora una prova più che valida!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Traveler, Speed Metal senza infamia e senza lode
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fathomless Ritual: i veri eredi spirituali dei Demilich
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I tanti fans del Doom/Death melodico non dovranno farsi scappare i Counting Hours
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sempre su livelli discreti anche questo terzo album dei Surgery
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Ember Belladonna, un debutto fin troppo poco Metal
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Metal melodico: debutto per gli Attractive Chaos
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gengis Khan: epica cavalcata
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Asidie presentano un album introspettivo e profondamente umano in chiave Doom
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"The Serpent's Cycle" degli Hyperia : aggressività, potenza e melodia
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
No One Alive, un gruppo da tenere d'occhio!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla