A+ A A-
 

Nuovo album per i Lost Society Nuovo album per i Lost Society Hot

Nuovo album per i Lost Society

recensioni

titolo
Terror Hungry
etichetta
Nuclear Blast
Anno

Line-Up:
Samy Elbanna     Guitars, Vocals
Mirko Lehtinen     Bass
Ossi Paananen     Drums
Arttu Lesonen     Guitars

Track-List:
1. Spurgatory
2. Game Over    
3. Attaxic    
4. Lethal Pleasure    
5. Terror Hungry
6. Snowroad Blowout    
7. Tyrant Takeover    
8. Overdosed Brain    
9. Thrashed Reality
10. F.F.E.
11. Brewtal Awakening    
12. Mosh It Up
13. Wasted After Midnight

opinioni autore

 
Nuovo album per i Lost Society 2014-05-02 19:24:30 mario
voto 
 
3.0
Opinione inserita da mario    02 Mag, 2014
Ultimo aggiornamento: 05 Mag, 2014
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ad un anno spaccato di distanza dal loro ottimo debutto "Fast Loud Death", tornano i thrashers finlandesi Lost Society, con la loro nuova release "Terror Hungry". Nulla è cambiato: thrash potente e veloce, dotato di un'ottima tecnica, con un piglio ironico, i Lost Society sanno suonare la loro musica, seppur non mostrando chissà quale idea geniale.

La qualità del disco è circa la stessa del precedente album, ma forse risulta un po' meno spontaneo ed ispirato; non è comunque un problema, perchè "Terror Hungry" si rivela comunque una buona prova di thrash metal, che mostra ancora come il gruppo sappia divertirsi e far divertire. Si tratta di 13 canzoni della media di tre minuti più o meno tutte allo stesso livello, a parte un'eccezione: "Tyrant Takeover". Si tratta di un ottimo brano caratterizzato da riff trascinanti, ritornelli accattivanti, ma soprattutto dei fantastici assoli. Di sicuro è una delle migliori canzoni scritte dal quartetto. Ancora una volta però, come già evidenziato nella recensione di "Fast Loud Death", un piccolo problema sta nella voce del singer Samy Elbanna, che non è bravo a cantare come a suonare la sua chitarra.

In conclusione, tutto sommato possiamo dire che i Lost Society non hanno deluso le aspettative dei fans, ma comunque non hanno raggiunto la maturazione che molti (io compreso) aspettavano. Resta il fatto che se amate il thrash di vecchio stampo, che puzza di birra e divertimento, questo "Terror Hungry" farà al caso vostro; in caso contrario, potete anche evitare.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Alestorm: meno sperimentazioni e più sostanza
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Invaders: Spanish attack!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kaledon, il settimo capitolo della "Legend of the Forgotten Reign"
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debut album per i Gutvoid: a tratti ripetitivo, ma colpisce la grande tecnica
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Live Burial: adepti della vecchia scuola Death Metal
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non più una giovane band dalle belle speranze: i Gaerea oggi sono una garanzia assoluta
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Un EP piuttosto inutile per la one man band Foul Body Autopsy
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ostinazione a rinnegare la personalità: debutto per gli Stormbound
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blood Of Indigo: non sempre esagerare porta buoni risultati
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Andy Gillion: un disco strumentale dedicato ai videogiochi
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Daniele Liverani: un disco (parzialmente) diverso dal solito
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dekta: dalla Spagna con un Metal aggressivo e moderno
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla