A+ A A-
 

Debutto fantastico per gli Ashura Debutto fantastico per gli Ashura Hot

Debutto fantastico per gli Ashura

recensioni

gruppo
titolo
Mindhood
etichetta
Earthquake Terror Noise
Anno

Line-Up:
Orlando     Bass, Vocals (backing)
Poppi     Guitars
Wolf     Guitars, Vocals (backing)
Gas     Vocals
Teo     Drums

 

Track-List:


1.     Reap What You Sow     04:54      
2.     Bophal-ToxicViolence     02:34      
3.     Vengeance of Blood     05:16      
4.     Heritage     04:17      
5.     In God We Dust     06:34      
6.     Ashura     00:19      
7.     V2     05:01      
8.     Venganza de Sangre     05:15      

opinioni autore

 
Debutto fantastico per gli Ashura 2014-04-05 19:26:35 mario
voto 
 
4.0
Opinione inserita da mario    05 Aprile, 2014
Ultimo aggiornamento: 06 Aprile, 2014
  -   Guarda tutte le mie opinioni

"Che bomba!" sono le uniche due parole che mi sono venute in mente durante tutto l'ascolto di "Mindhood", debutto dei nostrani Ashura, uscito sotto la Earthquake Terror Noise. Il quintetto propone un thrash metal di stampo classico, una specie di unione tra i primissimi lavori di Megadeth e Metallica (Killing is my Business e Kill 'Em All), ma senza andare a riciclare musica già fatta. "Mindhood" ha tutte le caratteristiche che un signor disco del genere dovrebbe avere: riffs assassini e veloci, un basso sempre presente e un drumming martellante.

Il disco è composto da otto canzoni (ma in realtà sette, dato che "Vengeance of Blood" e "Venganza de Sangre" sono la stessa canzone) una migliore dell'altra, senza momenti di calo: solo pura energia distruttiva. Le songs sono tutte dotate un'ottima sezione ritmica e ottimi solos. Difficile scegliere quali siano le migliori ma di sicuro, tra quelle che più ho apprezzato, posso nominare "Vengeance of Blood", l'iniziale "Reap What You Sow" e "Bophal-ToxicViolence". Il momento migliore di tutto il disco si trova però nella song "In God We Dust": si tratta dello splendido assolo di chitarra.

"Mindhood", pur non essendo un capolavoro e non essendo effettivamente originale, è davvero un ottima prova di thrash metal che ogni metallaro dovrebbe ascoltare. Davvero un album imperdibile, probabilmente tra le vette più alte del 2014. Consigliato senza alcun dubbio!

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Alestorm: meno sperimentazioni e più sostanza
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Invaders: Spanish attack!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kaledon, il settimo capitolo della "Legend of the Forgotten Reign"
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debut album per i Gutvoid: a tratti ripetitivo, ma colpisce la grande tecnica
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Live Burial: adepti della vecchia scuola Death Metal
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non più una giovane band dalle belle speranze: i Gaerea oggi sono una garanzia assoluta
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Un EP piuttosto inutile per la one man band Foul Body Autopsy
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ostinazione a rinnegare la personalità: debutto per gli Stormbound
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blood Of Indigo: non sempre esagerare porta buoni risultati
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Andy Gillion: un disco strumentale dedicato ai videogiochi
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Daniele Liverani: un disco (parzialmente) diverso dal solito
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dekta: dalla Spagna con un Metal aggressivo e moderno
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla