A+ A A-
 

I Prematory tornano con un favoloso disco! I Prematory tornano con un favoloso disco! Hot

I Prematory tornano con un favoloso disco!

recensioni

gruppo
titolo
Corrupting Influence
etichetta
Punishment 18 Records
Anno

Line-Up:
Joeri Trescinski     Bass
Thomas Wuyts     Drums
Jonas Van De Sande     Guitars
Simon Duson     Vocals
Joeri Van De Schoot     Guitars

Track-List:
1.     Sledgehammer    
2.     Insignificance
3.     Down the Drain    
4.     Hold My Breath    
5.     Toxic Experiment    
6.     Lies upon Lies    
7.     Grave Raiser    
8.     Sentenced for Life    
9.     Peace?!    
10.     Bad Blood    
11.     Corrupting Influence

opinioni autore

 
I Prematory tornano con un favoloso disco! 2014-03-08 22:22:42 mario
voto 
 
4.0
Opinione inserita da mario    08 Marzo, 2014
Ultimo aggiornamento: 26 Agosto, 2014
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Oramai è difficile trovare band che suonano con tanta energia!
I Prematory si sono formati nel 2007 e si erano gia fatti sentire nel 2010 con il disco "Suiciety", quest'anno tornano con la nuova release "Corrupting Influence", che è davvero un fantastico album. Ed è davvero notevole come la band sia maturata sotto tutti gli aspetti, dato che il debutto "Suiciety" era un disco molto mediocre senza uno straccio di idea. In questo album i Prematory sono migliorati sotto ogni aspetto: di certo non inventano nulla di nuovo, ma sono riusciti a fondere il sound di molte bands thrash anni '80 e '90 con intelligenza. Le influenze passano dai Metallica degli esordi agli Slayer, dagli Exodus ai Pantera, senza riciclare roba che è gia stata suonata altre mille volte.

"Corrupting Influence" è un perfetto disco thrash di 11 canzoni (10, se togliamo l'intro iniziale) una migliore dell' altra, in cui si ricevono mazzate di pura qualità, senza momenti sottotono. Le chitarre di Joeri Van De Schoot e Jonas Van De Sande sono sempre potenti e veloci senza attimi di respiro, stessa cosa per la batteria di Thomas Wuyts e per il basso sempre presente di Joeri Trescinski. Il cantante Simon Duson, pur non avendo un'incredibile estensione vocale, ha una voce perfetta per il sound del gruppo, in grado di coinvolgere l'ascoltatore.

Di certo non è un capolavoro, ma credetemi è difficile trovare gruppi che suonano con tanta energia e potenza. Naturalmente, se il thrash è il vostro pane quotidiano, ma anche il metal in generale, questo "Corrupting Influence" è indubbiamente imperdibile. Grandissimo disco.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Whiteabbey, un altro disco di buona qualità
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Theragon, ancora una prova più che valida!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Traveler, Speed Metal senza infamia e senza lode
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fathomless Ritual: i veri eredi spirituali dei Demilich
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I tanti fans del Doom/Death melodico non dovranno farsi scappare i Counting Hours
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sempre su livelli discreti anche questo terzo album dei Surgery
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Ember Belladonna, un debutto fin troppo poco Metal
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Metal melodico: debutto per gli Attractive Chaos
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gengis Khan: epica cavalcata
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Asidie presentano un album introspettivo e profondamente umano in chiave Doom
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"The Serpent's Cycle" degli Hyperia : aggressività, potenza e melodia
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
No One Alive, un gruppo da tenere d'occhio!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla