A+ A A-
 

Just One Fix : con "Submit or Death" facciamo un salto nel leggendario Thrash Metal classico Just One Fix : con "Submit or Death" facciamo un salto nel leggendario Thrash Metal classico Hot

Just One Fix : con "Submit or Death" facciamo un salto nel leggendario Thrash Metal classico

recensioni

titolo
Submit or Death
etichetta
Autoproduzione
Anno

TRACKLIST:
1. Submission & Transition (Intro)
2. Gods & Devils =LYRIC VIDEO=
3. Warzone
4. Thorns =LYRIC VIDEO=
5. Your Own God Now =LYRIC VIDEO=
6. Hades Rising

LINE UP:
Riccardo Ball - Voce
Sharne Scarborough - Chitarre
Ant Ward - Basso
Ross Curtain - Batteria 

opinioni autore

 
Just One Fix : con "Submit or Death" facciamo un salto nel leggendario Thrash Metal classico 2024-06-02 13:27:53 Davide Collavini
voto 
 
4.5
Opinione inserita da Davide Collavini    02 Giugno, 2024
Ultimo aggiornamento: 02 Giugno, 2024
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I thrash metallers neozelandesi Just One Fix hanno pubblicato il loro nuovo EP "Submit or Death" il 10 maggio 2024. Composto da sei nuove canzoni, questo nuovo EP è il primo lavoro in studio degli Just One Fix da "Let Them Hate... So Long As They Fear" del 2014 e la prima con la partecipazione del nuovo batterista Ross Curtain (ex-Enoch & Silent Torture). Questo EP è fatto veramente molto bene, sano e puro Thrash Metal per chi come me ama il Thrash anni '80 e '90. Riff granitici e stridenti, rullate energiche alla batteria e linee di basso sempre potenti e ben realizzate. Anche la voce di Riccardo Ball risulta potente, rabbiosa, con una grinta coinvolgente. Voce che risulta perfetta con la musica del gruppo. La tipica voce del singer Metal che personalmente preferisco. L’EP inizia con l'intro “Submission & Transition”, con linee di chitarra melodiche che ci accompagnano alla successiva “Gods & Devils”. Un’onda sonora formata da batteria, chitarra e grinta che ci colpisce con un'energia travolgente. Neanche il tempo di riprendere il fiato e “Warzone” continua il ritmo con riff granitici, energia e potenza! Ottima la grinta di Ball, rabbioso e cattivo, ma mai fuori contesto. “Thorns” ci travolge con riff prepotenti di chiara ispirazione Metallica old style. Il riff centrale è chiaramente ispirato a "Master of Puppets". Anche “Hades Rising” ci delizia con sonorità anni '80 con chiara ispirazione dai mitici Slayer. Anche qui la parte migliore sono i taglienti e granitici riff che ci accompagnano per tutta la canzone. Cosa dire di questo EP? Che è troppo corto! Perché non inserire almeno un altro paio di canzoni e farne un album? Le tracce sono strepitose! Energia pura e coinvolgente, da ascoltare più e più volte senza mai annoiarsi. Realizzato bene, registrato anche, l’ispirazione a bands storiche non risulta un copia e incolla a sé stante, ma anzi ha contribuito alla realizzazione di un prodotto valido e di ottima qualità.
Consigliato agli amanti Thrash Metal anni '80, Metallica, Slayer, Testament.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

I Royal Rage ed il buon vecchio Thrash
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La contorta personalità del Black Metal: Merrimack - "Of Grace and Gravity"
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Evildead non hanno dimenticato come si suona il Thrash
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Angels of Babylon: il disco perfetto esiste!
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Miasmic Serum: debutto per una nuova interessante realtà Death Metal nostrana
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Golgotha: Doom/Death melodico di scuola scandinava dalle calde Isole Baleari
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Pectora, un disco con luci ed ombre
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rötual: debut EP per la band canadese
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Moral Putrefaction: sound classico e buona tecnica in un buon debutto
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Shivered, il lato molto profondo della sua sfera interiore
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gengis Khan:  l’assalto continua…
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla