A+ A A-
 

I Kerrigan sembrano avere le carte in regola per essere tra i più interessanti nuovi act Heavy Metal I Kerrigan sembrano avere le carte in regola per essere tra i più interessanti nuovi act Heavy Metal Hot

I Kerrigan sembrano avere le carte in regola per essere tra i più interessanti nuovi act Heavy Metal

recensioni

gruppo
titolo
Bloodmoon
etichetta
High Roller Records
Anno

TRACKLIST:
1. Eternal Fire =OFFICIAL VIDEO=
2. Bloodmoon
3. Against the Westwind
4. Forces of Night
5. Hold the Banner
6. Child of Sin
7. Pull the Trigger
8. Mesmerizer

LINE UP:
Jonas W. - Voce, Chitarre
Bruno S. - Chitarre, Basso
Jonathan Döring – Batteria

opinioni autore

 
I Kerrigan sembrano avere le carte in regola per essere tra i più interessanti nuovi act Heavy Metal 2023-09-19 10:13:53 Celestial Dream
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Celestial Dream    19 Settembre, 2023
Ultimo aggiornamento: 19 Settembre, 2023
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

In arrivo dalla Germania, i Kerrigan sembrano avere le carte in regola per entrare di diritto tra gli act più interessanti all'interno di questo nuovo movimento legato al Metal più tradizionale. Il gruppo di Friburgo è formato da Bruno S. che si occupa di chitarra e basso e Jonas W. alla voce e chitarre (i due suonano già insieme nella Doom Metal band Lone Wanderer). I Nostri sono subito supportati da una garanzia in termini di label come la High Roller Records per un debutto intitolato “Bloodmoon”, che prende molto dalla scena NWOBHM con chitarre sempre presenti, ma anche melodie vocali che non mancano affatto e colpiscono fin dai primi ascolti. La band predilige probabilmente i ritmi scoppiettanti che irrompono già in partenza con “Eternal Fire” e che ritroviamo durante la tracklist con la tumultuosa “Forces Of Night” e l'infuocata “Pull the Trigger”, in cui le chitarre viaggiano rapide e senza sosta ricordando band come gli inglesi Trespass. Ma sono i momenti più ragionati, i mid-tempo, che forse riescono a trasmettere ancora più carica; la title-track ad esempio ha un buon tiro, ma perfetta in tal senso è certamente “Against the Westwind”, brano che colpisce con epicità grazie a linee vocali intense ed un'andatura coinvolgente. I Kerrigan non inventano nulla di nuovo ma mettono sul piatto otto brani per quaranta minuti di Heavy Metal classico composto e suonato con ispirazione. E per gli amanti di queste sonorità ciò basta e avanza.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Disloyal: quinto album per i deathsters polacchi
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Octoploid: la perfetta fusione tra Progressive Death e Prog/Psychedelic Rock settantiano
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
The Blast Wave: possono fare di più e meglio
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Verikalpa: Folk Metal "only for fans"
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
 Visions of Atlantis, la classe del Symphonic Metal in "Pirates II - Armada"
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Requiem’s Embrace, un EP di debutto che lascia intravedere qualcosa...
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Dyscordia, un altro gruppo di talento costretto all'autoproduzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il Gothic degli Inver: discreto ma acerbo
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Trog: primo album per i deathsters del New Jersey
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nyktophobia: un quarto album in cui viene data maggiore importanza alle atmosfere
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Doncryus: esordio per i puri defenders!
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Philosophy Of Evil, la follia in musica
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla