A+ A A-
 

Premortal Breath, a cavallo tra modernità e tradizione Premortal Breath, a cavallo tra modernità e tradizione Hot

Premortal Breath, a cavallo tra modernità e tradizione

recensioni

titolo
"Of angels and wolves"
etichetta
Autoproduzione
Anno

TRACKLIST:
1. Circle
2. Of angels and wolves =VIDEO=
3. But I’m not afraid =ASCOLTA=
4. Wordless
5. Hourglass
6. Fuck my brain
7. Spartan (Bonus track)

LINE-UP:
Thomas 'Tommy' Greulich - Voce
Sebastian 'Seb' Herbold - Chitarre
Tobias 'Tobbe' Eymer - Chitarre
Mathias 'Matze' Ruppold - Basso
Andreas 'Andy' Reichard - Batteria

opinioni autore

 
Premortal Breath, a cavallo tra modernità e tradizione 2023-05-21 09:40:44 Ninni Cangiano
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Ninni Cangiano    21 Mag, 2023
Ultimo aggiornamento: 21 Mag, 2023
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I Premortal Breath arrivano dalla Germania e sono attivi sin dal 2010 per iniziativa del cantante Thomas Greulich che, pian piano, ha reclutato attorno a sé i vari musicisti che hanno suonato in questo maxi-EP o breve LP (fate voi), intitolato “Of angels and wolves”, autoprodotto a settembre 2022. Il disco è composto da sette tracce per poco più di mezz’ora di durata totale, un po’ poco per essere considerato un full-length, un po’ tanto per essere catalogato come EP, insomma una sorta di ibrido. Ed anche ibrido può essere considerato il sound della band che, partendo da sonorità Modern Metal, va a toccare il Thrash e l’Heavy più canonico, mettendo su un qualcosa che lontanamente potrebbe persino ricordare gli americani Iced Earth, se solo non ci fosse il cantato spesso quasi ai limiti del Metalcore del leader della band. Con uno stile canoro differente e meno aggressivo, infatti, questo sound così massiccio credo possa avere una riuscita ancora migliore… ma qui entriamo nel campo minato dei gusti personali, in quanto tali ampiamente opinabili, e se a Thomas Greulich piace urlare la sua rabbia senza soluzione di continuità, chi siamo noi per criticarlo? Di certo, i vari pezzi di questo disco hanno energia da vendere e sono belli tosti, con le chitarre compresse ed in ottima evidenza e la batteria a dettare ritmi spesso sostenuti, con il basso che ricama a dovere in sottofondo, ma mai relegato in secondo piano. Artwork piacevole e produzione perfetta, contribuiscono alla riuscita di questo “Of angels and wolves” che permette ai Premortal Breath di farsi notare in positivo, strappando una più che meritata ampia sufficienza; il gruppo tedesco, infatti, riesce a raggiungere un giusto compromesso tra le amenità sonore moderne ed il vero Heavy/Thrash che piace a noi vecchi e truci metallari.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Noturnall: quando la complessità non aiuta
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sorprende in maniera positiva il primo studio album dei Progeny of Sun
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Savage Blood, nella tradizione del Power teutonico
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Six Foot Six: un disco di ottima qualità
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dimmu Borgir: wish you a merry Black Christmas
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con "Foreordained" i Phobocosm entrano nello stretto novero dei grandi
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Un mix di vecchia scuola e modernità nel debut album dei Plague of the Fallen
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Carna: una nuova band dalla Città Eterna
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Secondo EP in due anni: i Void Below si preparano il terreno
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Master Dy, un EP discreto lascia ben sperare per il futuro
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Wyv85: presente e passato di una formazione storica italiana
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ignited: del buon heavy metal ispirato ai maestri del passato
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla