A+ A A-
Ninni Cangiano

Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

URL del sito web: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

The Dead Daisies: uscito il nuovo album "Holy Ground"

Sabato, 23 Gennaio 2021 12:34 Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

E' uscito il 22 gennaio 2021su Spv/Audioglobe il quinto album in studio dei The Dead Daisies “Holy Ground”.

La band ha fatto molta strada con il cantante/bassista Glenn Hughes per arrivare al punto in cui si trova oggi. I quattro come band hanno finalmente raggiunto la “terra sacra” con un nuovo sound vigoroso. Questo album emana una forza innegabile che piacerà ai devoti del rock più incalliti.

I fan per anni hanno lamentato il tentativo dei media di dichiarare che il rock è morto, i The Dead Daisies hanno combattuto brillantemente questa battaglia vincendola con questo nuovo album. Lunatico, a volte cupo, potente e ritmico, Holy Ground è pieno di Hit da classifica come 'Unspoken', 'Bustle and Flow' e 'Holy Ground', già apparse su diverse Rock Charts e centinaia di playlist e webradio di tutto il mondo. 

Glenn dice: "Dal brano d'apertura Holy Ground, abbiamo costruito una solida base.  Ogni canzone ha il suo tema, pieno di dramma, emozione e groove, fino a "Far Away", l’ultimo brano autobiografico. Abbiamo dato il massimo, concentrati e appassionati.  Fate questo viaggio con noi, forse vi ritroverete nei nostri testi".

La band non vede l'ora di suonare queste canzoni dal vivo! Quando si rimetteranno in viaggio, I Daisies saranno accompagnati dallo straordinario Tommy Clufetos (Black Sabbath, Ozzy Osbourne), batterista mostruoso e potente.

Quindi, allacciate le cinture, sarà un gran bel viaggio!

"Holy Ground mi rende felice quando lo ascolto, ora che è finito.  E' pesante, groovy ed è un nuovo inizio per la band.  Ha le chitarre che ti aspetti, ma una direzione liricamente nuova dettata da Glenn.  I suoi testi sono profondi e lasciano spazio all'immaginazione". - Doug Aldrich 

Album trailer https://www.youtube.com/watch?v=WRfbijSB0GM&feature=youtu.be 

Tracklist:
1. Holy Ground (Shake The Memory)
2. Like No Other (Bassline)
3. Come Alive
4. Bustle And Flow
5. My Fate
6. Chosen And Justified
7. Saving Grace
8. Unspoken
9. 30 Days In The Hole
10. Righteous Days
11. Far Away

For My Demons: disponibile il nuovo singolo di "Invisible"

Sabato, 23 Gennaio 2021 12:31 Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

I For My Demons hanno rilasciato “Invisible”, primo singolo estratto dal nuovo omonimo album che uscirà nell’arco del 2021 via Revalve Records.

Potete ascoltare il brano in streaming su: https://smarturl.it/gbnolu

Ancient: concerto con i Necrodeath rinviato ad ottobre

Sabato, 23 Gennaio 2021 12:28 Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

Dopo il recente annullamento dovuto alle misure anti-covid, lo staff del The Factory annuncia che la nuova data dell'evento Ancient - Necrodeath - Keres - Blaze of Sorrow live al The Factory si terrà SABATO 9 OTTOBRE 2021.

La line-up dell'evento rimarrà invariata.

Link evento: https://www.facebook.com/events/2637954019623355

Airborn: un video dedicato ai fans

Mercoledì, 20 Gennaio 2021 19:52 Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

A poco più di un mese dall’uscita del nuovo full-length “Lizard Secrets: Part Two - Age of Wonder” (Fighter Records/Spiritual Beast), i power-metallers torinesi Airborn pubbicano lo story video di “Star A Star” (https://youtu.be/m7Eig0OXGOg) come ringraziamento ai fans per il grande riscontro ottenuto dall’album fino a questo momento. Si tratta del brano di chiusura, che con quasi 12 minuti di durata è il più lungo mai scritto dalla band e può essere considerato un’opera a se stante.

Quello realizzato per “Star A Star” è il secondo video tratto dall’album.

releases

Black metal a 360° nell'ultimo EP firmato Myrholt
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Labyrinth tornano ai fasti di "Return to Heaven Denied"
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un po' troppo ispirato agli Insomnium il quarto album dei Dormanth
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Infernal Angels: "Devourer of God from the Void" è un gran disco!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Therion ci regalano il loro disco migliore degli ultimi anni
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tornano gli olandesi Distant con un Ep marcissimo e micidiale
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Debut EP dei Ponte del Diavolo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Scrollkeeper: sotto assedio!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Al debutto il prog metal degli Arcana!
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ruins Of Elysium, quando il piacevole artwork trae in inganno
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Super old school la proposta degli Eternal Evil
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un EP che passa facilmente in sordina quello degli svedesi Curse Of Eibon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

Login

Sign In

User Registration
or Annulla