A+ A A-
 

Backwater un grande esempio di rock'n'roll classico pieno zeppo di adrenalina! Backwater un grande esempio di rock'n'roll classico pieno zeppo di adrenalina! Hot

Backwater un grande esempio di rock'n'roll classico pieno zeppo di adrenalina!

recensioni

gruppo
titolo
Rock'n'Roll Hystory
etichetta
Autoproduzione
Anno

Tracklist:
1. Jack The Ripper
2. Sweet Little Passion
3. Shine For Me
4. Rockin’ Style
5. I Just want Love
6. Welcome To My World
7. Rock N’ Roll History
8. Rosie Got A Gun
9. Angel Of Devil
10. Overdrive
11. Pictures On The Wall
12. Ride Down
13. Whisky In The Jar

Line up: 
Marc Vermot – Vocals
Frederic Gudit - Guitars & Backing Vocals
Stéphane Monbaron - Guitars & Backing Vocals
Michel Demierre - Bass & Backing Vocals
Thierry Wetzel - Drums

opinioni autore

 
Backwater un grande esempio di rock'n'roll classico pieno zeppo di adrenalina! 2020-07-09 08:53:03 Celestial Dream
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Celestial Dream    09 Luglio, 2020
Ultimo aggiornamento: 09 Luglio, 2020
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Hard rock e rock'n'roll purissimi con brani pieni zeppi di adrenalina ed attitudine; se questo è ciò che vi serve tuffatevi senza timore nella proposta musicale firmata Backwater.

Questa band svizzera dimostra di avere l'hard rock che scorre nelle vene e “Rock'n'Roll Hystory” è un concentrato di musica ispirata che scorre via senza soste, dalla decisa “Jack The Ripper”, passando per la melodica “Shine On Me”, senza dimenticare l'anthem “Rockin’ Style”. Non può mancare qualche divagazione southern rock che arriva con classe grazie alle sonorità di “Rosie Got A Gun” e la lenta “Angel Of Devil”. Le chitarre suonate dalla coppia Frederic Gudit/Stéphane Monbaron si danno da fare in continuazione, mentre la voce di Marc Vermot costruisce buone melodie che ci riportano a band come ZZ Top, Rose Tatoo e Lynyrd Skynyrd ed il finale è ancora fiammante tra le note di “Overdrive” e “Pictures On The Wall”.

Un discone mica da ridere questo “Rock'n'Roll Hystory”. Sono sicuro che ogni seguace di queste sonorità potrà apprezzare tantissimo i tredici brani firmati Backwater!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Un ennesimo lavoro di Rogga Johansson, stavolta con il solo project Megascavenger
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dall'Ucraina una band per fans di Neurosis ed Isis: i Nug, con il loro ottimo debut album
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ancora un po' acerbo ma comunque godibile il debutto dei canadesi Atræ Bilis
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Soddisfacente questa seconda release dei polacchi Kalt Vindur
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Finalmente i tedeschi Stillbirth tirano fuori quello che è il loro miglior album
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i greci Obsecration un ritorno guastato da una produzione non all'altezza
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Darkness perchè quella cover?
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vlterior: quando violenza e tecnica vanno a braccetto.
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non poco interessante l'EP dei Dystopia A.D.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una nuova sfilza di ospiti ed un altro buonissimo album: tornano i Buried Realm
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Damnation Angels: ritorno in gran stile!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla