A+ A A-
 

L'ego porta con sé una forza rigenerante, questi sono gli E.G.O.C.I.D.E. L'ego porta con sé una forza rigenerante, questi sono gli E.G.O.C.I.D.E. Hot

L'ego porta con sé una forza rigenerante, questi sono gli E.G.O.C.I.D.E.

recensioni

titolo
Cheap Existentialism And Other Rhetorical Bullshits No One Wants To Hear Anymore
etichetta
Autoproduzione
Anno
       
         
   

Tracklist
1.N.B.M. (Naked Burnt Menace)
2.Neurose
3.Nudo (Tra Le Mine Antiuomo)
4.Grigio
5.-1 = +1 / One Less Is One More
6.Melanchony
7.Steadfast
8.Take Care Of Business
9.Niente Illusioni
10.Discordia
11.Hexed & Gone
12.The Mother Of Tears
13.Endless War
14.Vivisection (Another Kind Of…)

Line-up
Alex – Vocals/Lyrics
Gab – Guitar/Choruses
Andrea – Bass/Choruses
Nico – Drums/Choruses

   
         
         
         
         
         
         
         
         
         
         
     

opinioni autore

 
L'ego porta con sé una forza rigenerante, questi sono gli E.G.O.C.I.D.E. 2018-12-04 18:22:36 Andrea B.
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Andrea B.    04 Dicembre, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Amanti delle sonorità più sincere fatevi avanti, l'esordio dei bresciani E.G.O.C.I.D.E. vi lascerà senza respiro. Dentro questo disco domina lo spirito Hardcore dei tempi migliori, regolato da un Metal di derivazione Thrash. L'insieme di questi elementi produce effetti devastanti sulla psiche umana. Mi trattengo dallo scagliarmi contro qualsiasi cosa io abbia davanti, ma prometto di scatenarmi se dovessi recarmi ad un loro concerto. La durezza del Metal più aggressivo si unisce in queste tracce ad un Hardcore altamente contagioso. Alex è urticante con la sua voce ed incita alla presa di coscienza contro le basse forme di esistenzialismo che dominano la società moderna. La ritmica è forsennata come un martello pneumatico impazzito, ma s'inserisce nel marasma chitarristico quasi a voler duellare con le parti di chitarra. Nico è un tornado dietro la batteria e mostra di saperci fare con i tempi. Gab ha il compito di affondare i fendenti chitarristici ma tutto è amalgamato idealmente. Il piano di battaglia portato avanti da questi pezzi vede infatti Andrea sincronizzato alla grande con la sua gang. L'allarme di denuncia è lanciato, adesso tocca a voi raccogliere la provocazione per gettarvi nella mischia. La causa è comune, combattere contro l'esistenzialismo più materiale e porre l'attenzione sui valori umani ormai andati persi. La rabbia di questi ragazzi ha innescato una miccia pericolosa, chiunque ami le sonorità veloci ed abrasive prenda parte allo spettacolo. Bel colpo E.G.O.C.I.D.E., mi avete tolto trent'anni di età per affrontare un'altra vita di concerti.

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Dispnea, black depressivo da Napoli, un grande inizio!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gaahls Wyrd, un disco sopravvalutato..
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Handful Of Hate, un ritorno da brividi!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un buon album per gli amanti del Death dei primi 90's da parte dei Nucleus
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dopo anni di assenza ritornano in auge gli ucraini Polynove Pole!!!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quando un singolo fa ben sperare...ma così non è per il nuovo disco dei Pristine!
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Opeth ed Agalloch (e non solo) s'incontrano nel grandioso operato degli Atlas Entity
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Thrash con sfumature prog in questo primo full-length dei tedeschi Sweeping Death
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Asymmetric Universe: fusion metallica!!!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Secondo album del polistrumentista e compositore Vincenzo Marretta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Interessante debutto cantato in francese per i Thrash la Reine
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sentiero dei Locus Animæ è illuminato dalla Luna...
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla