A+ A A-
 

Melodici e potenti i Blackslash con il loro heavy metal classico Melodici e potenti i Blackslash con il loro heavy metal classico

Melodici e potenti i Blackslash con il loro heavy metal classico

recensioni

titolo
Lightning Strikes Again
etichetta
Iron Shield Records
Anno

TRACKLIST:

1. Lightning Strikes Again

2. Night City Street Lights

3. Skyline Rider

4. Eyes Of A Stranger

5. Illuminate The Night

6. Steel Held High

7. Save My Heart

8. Shine On

9. Unknown Heroes

10. Right To The Top

 

LINE-UP:

Clemens Haas – vocals

Christian Haas – guitars

Daniel Hölderle – guitars

Alec Trojan – bass

David Hofmeier – drums

 

 

opinioni autore

 
Melodici e potenti i Blackslash con il loro heavy metal classico 2018-06-06 09:58:48 Federico Orano
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Federico Orano    06 Giugno, 2018
Ultimo aggiornamento: 06 Giugno, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Amanti del metal classico a raccolta, si perchè i Blackslash sono una band da tenere d'occhio. Fondati nel 2007 in quel di Donaueschingen nella foresta nera tedesca, il quintetto teutonico punta su sonorità che più classiche non si può tra heavy metal e NWOBHM.

Ci pensa la Iron Shield Records a dare alle stampe il nuovo “Lightning Strikes Again” che parte subito deciso con i ritmi elevati e le ottime melodie '80s della title track. La band alterna brani più sparati, come “Skyline Rider”, a pezzi maggiormente melodici, come “Save My Heart”, sempre con un ottimo gusto per le melodie e con l'accoppiata alle chitarre, formata da Christian Haas e Daniel Hölderle, a guidare le songs con riff e ottimi intrecci chitarristici, come la scena inglese ha insegnato negli anni '80. Il tocco alla Riot di “Night City Street Lights”, la sparata “Eyes Of A Stranger” e “Illuminate The Night” sono altri brani che lasciano il segno.

Un lavoro che non verrà ricordato certo per innovazione, ma dove il metal più classico si esalta lungo una tracklist forte e ispirata.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Un buon disco per i Wombripper, anche se con sonorità troppo derivative
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La violenza ferale e la tecnica mostruosa dei Torn the Fuck Apart
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sarà quello dei Devious Mine il miglior disco power del 2018?
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dal Messico il Melodic Death/Doom dei Matalobos
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Ben Blutzukker ed un E.P. di cui difficilmente ci si ricorderà in positivo
Valutazione Autore
 
1.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli A Scar for the Wicked ed un sound che unisce perfettamente Deathcore e Melodic Death
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I The Flesh son la band che tutti gli amanti dell'estremo dovrebbero ascoltare!
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una bella prova per gli Ego The Enemy
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un sorprendente debut album per gli Espionage
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I portoghesi Disassembled ed un debut album che sorprende dal primo ascolto
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla