A+ A A-
 

Discreto esordio per i greci Sense Of Fear Discreto esordio per i greci Sense Of Fear Hot

Discreto esordio per i greci Sense Of Fear

recensioni

titolo
“As the ages passing by...”
etichetta
Rockshots Records
Anno

 

TRACKLIST:

01. Molten core

02. Slaughter of innocence

03. Black hole

04. Angel of steel

05. The song of a nightingale

06. Torture of mind

07. Lord of the world

08. Unbreached walls

09. Sense of fear

10. As the ages passing by, time still runs against us

 

 

LINE-UP:

Ilias Kytidis - Vocals

Ioannis Kikis - Guitar/Vocals

Themis Iakovidis - Guitar

Dimitris Gkatziaris - Bass

Markos Kikis - Drums

opinioni autore

 
Discreto esordio per i greci Sense Of Fear 2018-04-22 17:08:53 Ninni Cangiano
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Ninni Cangiano    22 Aprile, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I Sense Of Fear arrivano dalla Grecia e questo “As the ages passing by...” è il loro primo full-lenght, edito dalla label torinese Rockshots Records. La band ha iniziato la propria carriera nel lontano 1998 con il nome di Holy Prophecy, poi modificato nell’attuale, dopo un anno circa. Ha all’attivo solamente un EP autoprodotto nel 2013, a me ignoto. Il gruppo greco suona un roccioso heavy/thrash, gradevole all’ascolto, se non fosse per l’eccessiva lunghezza dei brani che portano l’intero lavoro a superare l’ora di durata in soli 10 pezzi, il che è abbastanza pesante per un genere simile. Ad un disco d’esordio può essere perdonabile la scarsa attenzione alla struttura dei singoli brani ed alla loro efficacia, quindi possiamo anche non gravare molto sul giudizio finale per questo difetto. A titolo esemplificativo, prendete la splendida “Black hole”, forse il pezzo migliore del disco: se fosse finita poco prima del quinto minuto avremmo un brano che sarebbe semplicemente una bomba, invece i Sense Of Fear hanno voluto allungarla inutilmente di un altro minuto che semplicemente zavorra il tutto. Un altro particolare che rivedrei sta nella mancanza di ritmo da parte della batteria; mi spiego meglio: troppo spesso i brani tendono a rallentare, mentre trovo che per questo genere musicale sia importante il ritmo e l’adrenalina, non siamo davanti allo speed metal, ma un po’ di velocità in più non avrebbe guastato. Mi sembra di intravedere buone potenzialità nel batterista Markos Kikis, mi aspetto che le metta in mostra con maggiore protagonismo in futuro. Per il resto nulla da obiettare, le due chitarre della coppia Themis Iakovidis e Ioannis Kikis (fratello del batterista?) sono lo strumento principale, con piacevoli assoli e muri di riff ben sostenuti dal bassista Dimitris Gkatziaris; il gusto per le melodie non è mai banale e la voce sporca ed aggressiva del cantante Ilias Kytidis ben si sposa con il sound della band. Aspetto i Sens Of Fear al prossimo lavoro, con un po’ più di ritmo e brani più brevi ed efficaci, per adesso questo “As the ages passing by...” merita sicuramente la sufficienza.

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Arrayan Path, un altro disco di ottima qualità
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un esordio con il botto per i Cristiano Filippini's Flames Of Heaven
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i fan degli Hypocrisy il secondo album degli spagnoli Æolian
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto interessante quello dei tedeschi Godsnake
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debut album per i Greenwitch: potete passare oltre
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Guerriere al microfono: debutto per i Sorceress Of Sin!
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Promettenti giovani musicisti: debutto per i padovani Lining Redox!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debut album un po' troppo monotono per la one man band King ov Wyrms
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Calarook: Una nuova ciurma di pirati che però ha voluto strafare
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con buone idee ma ancora troppo acerbi i canadesi Ysgaroth
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Interessante, seppur estremamente breve, il debut EP dei Deathroll
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla