A+ A A-
 

Stilema: folk metal lirico! Stilema: folk metal lirico! Hot

Stilema: folk metal lirico!

recensioni

gruppo
titolo
Ithaka
etichetta
autoprodotto
Anno

Tracklist:

  1. Ithaka
  2. Sole d'Inverno
  3. Girone dei Vinti

Line-up:
Gianni Izzo: Voce, Chitarra Acustica
Federico Mari: Chitarra Elettrica
Frenk Pastore: Basso, Tastiere
Domenico Pastore: Batteria, Percussioni
Alessia Oliva: Flauto Traverso
Fulvia Farcomeni: Violino

opinioni autore

 
Stilema: folk metal lirico! 2017-09-11 15:17:12 Dario Onofrio
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Dario Onofrio    11 Settembre, 2017
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Si può scrivere un bel pezzo partendo da una poesia? Certo che si: gli esempi nel mondo dell'heavy metal sono infiniti. A questa lunga schiera di ispirazioni si aggiungono senza problema gli Stilema, band capitanata dal 'nostro' Gianni Izzo che riveste i panni di compositore e singer. Tre canzoni in questo EP Ithaka, a partire proprio dalla title-track uscita appunto da una poesia di Konstantinos Kavafis (anche recitata ad un certo punto del pezzo). La proposta musicale della band è un classicissimo power/folk metal che mescola sapientemente flauto, violino e tastiere, con un risultato che un po' ricorda i vecchi Mägo de Oz, un po' i nostrani Arcana Opera dei quali si era già parlato su queste pagine. Il risultato sono canzoni caratterizzate da un ritmo sostenuto ma mai troppo invasivo, dove il testo, mai tutto uguale, acquisisce una valenza quasi lirica. La combinazione che fa funzionare il tutto infatti ruota proprio attorno alla storia narrata nelle canzoni, rendendo bellissimi anche determinati stacchi acustici che allietano le nostre auricole prima che riesploda la chitarra elettrica di Federico Mari. "Sole D'Inverno" segue sempre questa linea, con un tempo però più sostenuto che permette alla band di esprimere più muscoli a livello musicale, mentre Izzo 'declama' letteralmente il testo con una passione che lo fa risultare quasi un attore più che un cantante. Gli intermezzi che danno modo al flauto di Alessia Oliva e al violino di Fulvia Farcomeni sono sapientemente inseriti in più punti delle canzoni, soprattuto in questo caso dove fungono da refrain prima che riprenda il chorus e il tempo sostenuto sentito prima. Ad introdurre "Girone Dei Vinti", che sembra veramente uscita da una sessione della ben più nota band spagnola sopracitata, c'è un bellissimo riff di chitarra che poi si spande per questi tre minuti di power/folk. Una composizione che ci fa venire voglia di ballare e saltare dall'inizio alla fine, in un vero e proprio trionfo per gli Stilema: coniugando potenza, melodia e lirismo i nostri si portano a casa un buonissimo lavoro che fa ben sperare su un possibile album. Ithaka è sicuramente un ascolto obbligato se amate il folk in tutte le sue forme ed espressioni.

Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Wolfshead, tra heavy old school e doom metal!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Metal progressivo direttamente dal Brasile con i Freaky Jelly
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Secret Rule tagliano il traguardo del terzo disco in studio
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"E" sono 14 gli album per gli Enslaved
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Arriva il secondo disco dei Beyond Visions: Catch 22.
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una perla gothic/doom: il nuovo disco degli Hanging Garden!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Folk più da leggere che ascoltare: nuovo EP per i Drenaï
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hitwood: a distanza di pochi mesi un nuovo interessante EP prende vita
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Spagna il secondo atto dell'opera symphonic progressive dei Nebulosa XY!
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un singolo in attesa dell'album dei Crystal Gates
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lunga vita ai Blazon Stone!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Incursed: L'antipasto di "Amalur"
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla