A+ A A-
 

Seconda ristampa per gli Empire Seconda ristampa per gli Empire

Seconda ristampa per gli Empire

recensioni

gruppo
titolo
Trading Souls
etichetta
Pride & Joy Music
Anno

1 One In A Million

2 Pay Back Time

3 Teenage Deadhead

4 Big World, Little Man

5 You

6 Perfect Singularity

7 Wherever You Go

8 Did You Ever Love Me

9 Comin' Home

 

10 Back In The Light

opinioni autore

 
Seconda ristampa per gli Empire 2017-06-18 09:46:38 Federico Orano
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Federico Orano    18 Giugno, 2017
Ultimo aggiornamento: 18 Giugno, 2017
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Nuova ristampa per gli Empire, stavolta con il loro secondo lavoro “Trading souls”. La Pride & Joy sta rispolverando i dischi della band tedesca, del leader Rolf Munkes (ex Majesty, ex Razorback, Crematory), che inizialmente videro la luce tramite la Lion Music,

Questo secondo lavoro è composto da 10 brani di classe, come si può scoprire dall'ascolto di songs come “Pay Back Time” e “Teenage Deadhead”. Alla voce troviamo un certo Tony Martin (ex Black Sabbath) che con il suo personale stile dona un tocco importante al disco. Nel complesso però non arriviamo a toccare qualità del debutto “Hypnotica”, nonostante la tracklist sia certamente interessante. Gli Empire sono molto bravi a presentare ottimi arrangiamenti, con un gran bel lavoro nei cori ed un sound molto vario.

La release non regala nessuna bonus track, quindi siamo alle solite, se non possedete questo lavoro potete andare in cerca di questa ristampa, perchè la qualità della musica è davvero buona, altrimenti lasciate stare e tenetevi la prima edizione; i soldi risparmiati si possono investire in qualche altra nuova uscita interessante.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Red Cain: un piccolo capolavoro canadese
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una pessima ristampa dai meandri della scena tedesca: "Mindwaves" degli Assorted Heap
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ristampa con bonus live per "Unholier than Thou" dei canadesi Infernäl Mäjesty
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ritorno dei Secret Sphere, molte luci e alcune ombre
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"Gods of the Abyss": demo pre-"Afterburner" dei Sinister
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un ottimo antipasto in attesa del nuovo album dei Seven Thorns
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

demo

Debutto per gli italo-americani Antipathic
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il primo EP dei romani Asphaltator promette bene
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dante's Theory: una piacevole scoperta dalla lontana Asia
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hypocras: Un ep con in mente gli Eluveite e...la musica dance
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Dimonra e la poliedricità
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Chasing The Serpent devono scegliere una strada precisa
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla