A+ A A-
 

LA TERZA GABBIA DI DARIO MOLLO E TONY MARTIN LA TERZA GABBIA DI DARIO MOLLO E TONY MARTIN Hot

LA TERZA GABBIA DI DARIO MOLLO E TONY MARTIN

recensioni

titolo
The Third Cage
etichetta
Frontiers Records
Anno

Line Up:

Dario Mollo : chitarra, basso, tastiere

Tony Martin : voce

Roberto Gualdi : batteria

Fulvio Gaslini : basso

Dario Patti : tastiere

Brian War : tastiere

Tracklist:

1. Wicked World

2. Cirque Du Freak

3. Oh My Soul

4. One Of The Few

5. Still In Love With You

6. Can't Stay Here

7. Wardance

8. Don't Know What It Is About You

9. Blind Fury

10. Violet Moon

opinioni autore

 
LA TERZA GABBIA DI DARIO MOLLO E TONY MARTIN 2013-09-21 12:17:29 Leonardo Bacchiocchi
voto 
 
4.5
Opinione inserita da Leonardo Bacchiocchi    21 Settembre, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dopo ben 10 anni dalla pubblicazione di The Cage 2, il chitarrista ligure Dario Mollo e l'ex cantante dei Black Sabbath Tony Martin ritornano col terzo "Cage album", intitolato appunto The Third Cage. In questo nuovo lavoro in studio, come nei due precedenti, riecheggiano le sonorità hard rock di grandi nomi come Deep Purple, Rainbow e Led Zeppelin, presentate però sotto una veste più moderna e personale. Apre le danze il riff duro e pesante di Wicked World, il cui refrain ti resta in testa fin dal primo ascolto. Cirque Du Freak mantiene la pesantezza dell'opener e si distingue per i suoni elettronici e surreali che accompagnano la voce di Tony Martin, oltre per l'ottimo guitar solo. Oh My Soul è per chi scrive la top track dell'album : l'incidere kashmiriano, l'ispirato assolo di chitarra e l'intensa prestazione di Martin la rendono una gemma. One Of The Few presenta invece sonorità più easy-listening, vicine all'AOR, assolutamente da segnalare la spettacolare prova chitarristica di Dario Mollo. Il titolo Still In Love With You fa pensare ad una ballad, ma già dalle prime note si capisce che ci stiamo sbagliando, ottimo lavoro della sezione ritmica. Can't Stay Here è la traccia più particolare del disco, grintosa e sognante al tempo stesso. Wardance e Blind Fury sono forse gli unici punti deboli di questo lavoro : statiche e un po ripetitive, rendono meno scorrevole l'ascolto. Un boato introduce Don't Know What It Is About You, sicuramente uno dei picchi della tracklist, ennesima grande prova di Mollo e Martin. L'ultima traccia dell'album è Violet Moon, altra gemma circondata da un aura mistica, cantata magnificamente dall'ex Black Sabbath.
Per concludere, questo è un altro grande capitolo della "Cage saga" che ci presenta una band in gran forma ed un songwriting nel complesso molto fresco ed ispirato, supportato anche da un ottima produzione. Consigliatissimo a tutti gli amanti dell'hard'n'heavy.

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

I Frozen Crown sono pronti per il grande salto!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Bloodbound si confermano su buoni livelli
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Troppo sfoggio di tecnica nel nuovo album degli Eternity's End
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i canadesi Accursed Spawn un debutto che unisce benissimo violenza e tecnica
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Children Of Bodom: Un nuovo capitolo musicale non sempre convincente
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Troppa carne al fuoco in un lavoro ancora acerbo per i Brutal Cancan
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto con i fiocchi per i canadesi Backstabber
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il primo lavoro dei tedeschi Invictus
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debutto cazzuto per i veneti Kamion
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il debutto dei Throne of Flesh con un EP devoto alla vecchia scuola Death
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Edgar Allan Poe nel debut dei Red Masquerade
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla